VII Convegno IRIS: Nascita e morte – parole, immagini, emozioni per dirle

Milano, 25 novembre 2013
Centro Congressi Fondazione Cariplo, Via Romagnosi, 8 – Milano

La nascita e la morte sono eventi forti della vita resi mutevoli, storicamente e culturalmente, dalla loro natura biologica e sociale.

Nelle società occidentali e nei tempi più vicini a noi, la definizione biologica sembra essere diventata prevalente, in quanto la medicina ha assunto in sé il compito di stabilire interventi e regole riguardanti i comportamenti per mettere al mondo e per morire. La cultura sociale, assorbendo questa influenza, tende così mutare i comportamenti della vita quotidiana, sia nell’ambito privato sia in quello professionale, rispetto alla nascita e alla morte.

Nei percorsi formativi in cui si preparano gli operatori sanitari e sociali questi temi sono trattati prevalentemente nelle dimensioni bio-mediche ed è spesso mancante una preparazione alle dimensioni emotive, affettive e relazionali che questi eventi mettono in gioco.

“Le candele sono legate a emozioni dolorose e sono insieme una fonte di luce. Ma attribuendo a persone il compito che hanno le candele, si dimentica una cosa importante: che le candele fanno luce consumando se stesse in questo compito”(Dina Wardi). E’ possibile continuare a fare luce senza consumarsi? Come reggere la morte nei pressi della nascita? Come è possibile accompagnare i famigliari coinvolti?

Il Convegno intende affrontare questi temi per indicare piste possibili di riflessione, di ricerca, di suggestioni per nuovi stili operativi, per trovare parole che permettano una condivisione nella profonda solitudine che caratterizza questi eventi.

 

Data

Nov 25 2013
Expired!

Ora

All Day
Torna in alto