Editore: Carocci
Pagine: 156
ISBN: 9788874668120
Anno: 2019
Link: Link
Note: 2019

Recensione

Sul dolore del parto molto si è scritto e dibattuto. Secondo le linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità, Intrapartum care for a positive childbirth experience, «il contesto assistenziale, il tipo di assistenza offerta e il professionista che offre l’assistenza hanno un forte impatto sul bisogno di sostegno al dolore in travaglio e sulle scelte che le donne fanno in relazione a questo bisogno». Il volume, rivolto soprattutto agli operatori che assistono le donne in travaglio, offre gli strumenti e le conoscenze per poter connettere neurofisiologia ed emozioni, riconoscere la diversità dei dolori, promuovere contesti ambientali e relazionali che li rendano sopportabili, ottimizzare l’assistenza quando si utilizzano i metodi non farmacologici o l’analgesia epidurale; con l’auspicio che ogni nascita sia vissuta come esperienza positiva.

 

Indice del libro

  1. Premessa
  2. Parlare oggi del dolore nel parto
    • La cultura
    • La clinica
    • L’organizzazione
  3. Verso una neurofisiologia integrata con le emozioni
    • Fenomenologia del dolore
    • Neurofisiologia integrata alle emozioni
  1. I colori del dolore: dolore fisiologico, patologico, iatrogeno
    • Dolore fisiologico
    • Dolore patologico
    • Dolore iatrogeno
    • Viaggiando attraverso i colori: le parole delle donne
  1. Con le donne nel dolore del parto
    • Ambiente relazionale
    • La qualità della presenza
    • La qualità della presenza e la dimensione corporea dell’empatia
    • Il tocco
    • Radicare le emozioni
    • Qualità della relazione e tempo
    • La comunicazione verbale
    • Il “filo” del discorso
    • La ‘presenza’ della persona scelta dalla donna
  1. Quale assistenza ostetrica per sostenere la donna nel dolore in travaglio
    • Predisporre un ambiente intimo adeguato
    • Tutelare l’evoluzione fisiologica dell’evento
    • Offrire un’assistenza che promuova la normalità della nascita
  1. Proporre i metodi non farmacologici (MNF) di contenimento del dolore
  2. Quale assistenza per sostenere le donne con analgesia epidurale
    • La tecnica
    • Indicazioni alla PartoAnalgesia (PA)
    • Controindicazioni
    • Effetti collaterali e complicanze
    • Effetti sui tempi del travaglio
    • Epidurale e cardiotocografia
    • Effetti sul neonato
    • Quale assistenza in travaglio
    • Favorire il recupero psico-fisico della donna
    • Intervenire attivamente sulle posture materne
  1. Bibliografia

 

 

Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter di IRIS!

Privacy e Termini di Utilizzo