logo iris

istituto ricerca intervento salute

Home

Chi siamo

Attività

Pubblicazioni

Video

Link utili

Contatti

 

 

 

 

 

FISIOLOGIA DELLA NASCITA
di Roberta Spandrio, Anita Regalia, Giovanna Bestetti
(Carocci, Milano, 2014).
Clicca qui o sulla copertina per leggere la presentazione e il sommario del libro

Per andare sul sito dell'editore clicca qui


LE ALTRE PUBBLICAZIONI DI IRIS

Il dolore è... nel parto
Mani sul parto, mani nel parto
Pro-muovere il parto

Per acquistare le pubblicazioni di IRIS, è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa:

telefono: 348.1232535
email: irisassociazione1@gmail.com

 

Bestetti G., Regalia A. (a cura di), Il dolore è... nel parto, Mimesis Edizioni, Milano, 2007

il dolore è nel parto

L'attualità e la diffusione del dibattito sull'analgesia epidurale in travaglio di parto, proposto nella logica di difesa di un diritto per le donne, è un'occasione per tornare a riflettere sul significato del dolore del parto nella nostra cultura e, contestualmente, sulle condizioni in cui oggi, in Italia, le donne mettono al mondo i loro bambini.
La questione della "libera scelta" dell'analgesia epidurale da parte delle donne non può prescindere dalla conoscenza dei contesti reali entro cui viene vissuta l'esperienza del parto, né dalla riflessione sul senso più ampio del nascere e del mettere al mondo, oggi sempre più ridotta entro i termini angusti del dibattito sul parto "con" o "senza" dolore.
Questo volume, attraverso il contributo di studiosi e professionisti di diverse discipline, vuole offrire agli operatori sanitari, alle donne e agli uomini coinvolti nell'esperienza della nascita, nuovi stimoli per riflettere sulla "questione del dolore del parto", per ricollocarla e comprenderla in una prospettiva più articolata e complessa che possa restituire all'esperienza della nascita la ricchezza di significati che la caratterizzano.
(per approfondimenti, scarica il pdf del sommario)

 

Bestetti G., Colombo G., Regalia A. (a cura di), Mani sul parto, mani nel parto. Mantenere normale la nascita, Carocci editore, Roma, 2005

mani sul parto mani nel parto

Come si nasce oggi in Italia? Esistono, al di là delle apparenze, reali possibilità di scegliere le condizioni in cui mettere al mondo un bambino? In questo volume si indagano il confine tra arte e scienza ostetrica, i cambiamenti sociali e culturali nell’assistenza alla nascita e i nessi tra valori culturali attribuiti alla maternità e scelte assistenziali.
Una riflessione critica, nata dal Convegno “Mani sul parto, mani nel parto. Mantenere normale la nascita” (Milano, 2004), che si rivolge agli operatori sanitari, alle donne e agli uomini coinvolti nell’evento e che, mettendo al centro il sapere sulla fisiologia del parto, cerca, con il contributo delle discipline filosofiche, psicologiche e sociologiche, una comprensione il più possibile ampia e rispettosa dell’esperienza della nascita.
(per approfondimenti, scarica il pdf del sommario)

 

Regalia A., Fumagalli S., Nelli E., Nespoli A., Usuelli L., Pro-muovere il parto. La postura come procedura nel travaglio e nel parto, Carocci, Roma, 2005

promuovere il parto

La medicalizzazione che negli ultimi tempi ha coinvolto l'assistenza ostetrica, suffragata dalla fiducia nella massiccia introduzione della tecnologia, rischia di radicare nella società la cultura del feto come prodotto di mercato. Ad essa si è accompagnata l'indifferenza per le modalità del parto (spontaneo o taglio cesareo), con conseguenti implicazioni umane profondissime. La cultura che si crea intorno alla gravidanza e alla nascita non resta infatti circoscritta a questi eventi, ma orienta e determina i successivi atteggiamenti dei genitori verso i figli e degli adulti nei confronti dei bambini.
Il volume si prefigge di fungere da manuale pratico assistenziale ed è presentato in forma sintetica e facilmente memorizzabile. Primo di una serie dedicata alle tematiche inerenti la nascita e il parto, si rivolge alle ostetriche, alle studentesse dei corsi di laurea in ostetricia e ginecologia, ai medici, alle infermiere, alle donne e a tutti coloro che vogliono favorire il processo fisiologico dell'assistenza alla gravidanza e al parto, con un obiettivo molto semplice e su cui siamo a parole d'accordo quasi tutti: mantenere normale la nascita.
(per approfondimenti, scarica il pdf del sommario)

 


Associazione IRIS - email: irisassociazione1@gmail.com